martedì 16 settembre 2014

Brownies al caffè e cioccolato

Due domeniche fa, in occasione di un pomeriggio tra amici, mi sono offerta volontaria per preparare un dolcetto per la merenda: i brownies al caffè e cioccolato.


I brownies sono perfetti per essere portati in giro, perché si possono sovrapporre senza problemi, non richiedono piatti o posate per essere mangiati e sono perfetti da condividere.
Per questa versione al caffè e cioccolato mi sono ispirata a una ricetta trovata sul libro  "Oggi cucino io - Dolci e biscotti", però ho sostituto le noci con le nocciole e ho fatto qualche piccola modifica qui e la.

Gli ingredienti per circa 24 brownies sono:

- 150g di farina 00
- 125g di burro
- 270g di zucchero di canna integrale
- 2 uova medie
- 150g di cioccolato fondente tritato
- 20g di nocciole tritate
- 1 cucchiaino di lievito per dolci
- 2 cucchiai di caffè espresso preparato con miscela Noble Puro Fairtrade Coffee
- 1 bacca di vaniglia
- 1 pizzico di sale

Mettiamo in una pentola il burro e lo zucchero e facciamo fondere a fiamma bassa, mescolando spesso.
Aggiungiamo il caffè e lasciamo raffreddare per 5'.


Poi uniamo le uova intere e i semi della bacca di vaniglia, mescolando giusto quanto basta a incorporare le uova.
Infine uniamo la farina, il lievito, il sale, il cioccolato e le nocciole e mescoliamo il tutto con la spatola fino ad ottenere un composto quanto più omogeneo possibile.


Trasferiamo l'impasto in una teglia rettangolare da 22x24cm precedentemente spennellata con il burro e infarinata.


Cuociamo i brownies nel forno preriscaldato a 180°C per circa 30', verificando la cottura con uno stecchino di legno (dopo la punzecchiatura deve risultare unto e privo di briciole).


Lasciamo raffreddare per almeno 10' ed estraiamo dalla teglia, dopodiché tagliamo in 24 pezzi rettangolari.


Il mix di caffè, cioccolato e nocciole è veramente super. Lo strato superficiale è fragrante, mentre il cioccolato forma una sorta di crema alla base che ben si sposa con il sapore del caffè.

A proposito di caffè, in questo caso ho usato un caffè davvero speciale: sto parlando del Puro Fairtrade Coffe.
Il caffè Puro, nato da un'idea di Miko, un'antica torrefazione belga, nasce e si sviluppa all'insegna della sostenibilità, con l'intento di salvaguardare la foresta pluviale, spesso minacciata dalla coltivazione indiscriminata dell'uomo.
Nulla viene lasciato al caso, dall'attenzione al piccolo agricoltore alla riciclabilità delle confezioni, il che mi ha colpita molto e mi ha convinto a provarlo.
Sebbene io non sia una grande patita di caffè, devo ammettere che dopo averlo preparato si è sprigionato un profumo formidabile per tutta la cucina.
Se volete saperne di più sulla stora di Puro Fairtrade Coffe cliccate QUI per vedere il video di presentazione.

Buona serata!

domenica 14 settembre 2014

Pizzette di melanzane e Cosmofood

La ricetta di oggi è ottima come antipasto o stuzzichino: le pizzette di melanzane.


Gli ingredienti sono:

- melanzane lunghe
- formaggio Piave
- salsa di pomodoro
olio extravergine di oliva Dante
- sale

Mescoliamo in una ciotola la salsa di pomodoro con olio e sale a piacere.
Tagliamo le melanzane a fettine tonde spesse 0,5cm e mettiamole su una teglia rivestita di carta da forno.


Mettiamo su ogni fettina di melanzana mezzo cucchiaino di salsa di pomodoro e un cubetto di formaggio.


Cuociamo le pizzette di melanzane nel forno preriscaldato a 200°C fino a quando il formaggio non è fuso e dorato e i bordi delle melanzane arricciati.


Queste pizzette sono una gustosa alternativa alle pizzette di pasta sfoglia e sono rapidissime da preparare.

Colgo l'occasione per ricordare a tutti che manca poco a Cosmofood!!


'Create

Cosmofood si terrà alla fiera di Vicenza dal 1 al 4 novembre 2014 e vedrà come protagonisti le eccellenze dell'enogastronomia italiana, il mondo della ristorazione e quello delle attrezzature professionali legate al cibo.
Insieme a tutto questo sarà possibile partecipare a tantissimi eventi dedicati, corsi di cucina, degustazioni e tanto altro.
Io non mancherò, e voi?

Buona serata!

martedì 9 settembre 2014

Polpettine di salmone e pane di segale

Se state cercando  una ricetta appetitosa e facile da preparare ho quello che fa per voi: le polpettine di salmone e pane di segale.


Gli ingredienti per 15 polpettine sono:

- 2 fette di salmone affumicato
- 75g di pane integrale di segale ai semi di girasole Pema
- 1 uovo medio
- 4 fili di erba cipollina
- pane grattugiato
- sale
- olio per frittura Friggì Topazio

Sbricioliamo con le mani il pane integrale, riducendolo in pezzi il più possibile piccoli.
Uniamo il salmone e l'erba cipollina tritati, l'uovo e un pizzico di sale e mescoliamo il composto.


Formiamo delle polpettine di 3cm di diametro e rotoliamole nel pane grattugiato.
Poniamole in frigorifero per almeno 30'.


Passato questo tempo scaldiamo l'olio in una pentola alta e stretta, dobbiamo mettere nella pentola abbastanza olio da poter coprire completamente le polpettine.
Quando l'olio è bollente tuffiamo poche polpettine alla volta e cuociamole giusto il tempo necessario a farle dorare in superficie, dopodiché scoliamole e appoggiamole su un piatto rivestito di carta per fritti.


Cospargiamo le polpettine ancora calde con un pizzico di sale e serviamole sotto forma di spiedino.


Queste polpettine sono buone sia calde che fredde, ma vi assicuro che difficilmente riusciranno a raffreddarsi prima di essere divorate.
Il salmone affumicato e il pane di segale insieme sono perfetti e poi, diciamocelo, il cibo fritto è irresistibile.

Buona serata

sabato 6 settembre 2014

Star Wars cupcakes

Forse ho impiegato qualche giorno più del previsto, ma come promesso nel post precedente, ecco la ricetta dei Star Wars cupcakes.


Gli ingredienti per 24 cupcakes sono:

- 332g di farina 0
- 8 uova
- 332g di burro morbido
- 300g di zucchero
- 1 bacca di vaniglia
- buccia di arancia grattugiata
- 2 cucchiaini di lievito per dolci
- 1 pizzico abbondante di sale fino

Per la decorazione:

- pasta di zucchero colorata e bianca
- coloranti
- pennarelli alimentari
- 200ml di panna da montare
- 1 cucchiaio di zucchero

Per prima cosa prepariamo le decorazioni in pasta di zucchero.
Possiamo realizzarle con qualche giorno di anticipo, farle asciugare per mezza giornata e poi tenerle chiuse in un contenitore ermetico o ben avvolte nella pellicola da cucina fino al momento dell'utilizzo.
Io mi sono ispirata a quanto trovato QUI
Per facilitarci la vita, conviene appoggiare ogni decorazione su un pezzetto di carta da forno, in modo da poterla spostare senza produrre rotture o crepe.
Realizziamo quattro facce di Luke Skywalker, quattro facce di Leila Organa, quattro facce di Chewbecca, quattro facce di Yoda e sedici spade laser.



Ora passiamo ai cupcakes. Prepariamoli seguendo le istruzioni riportate QUI, dopodiché facciamoli raffreddare completamente.


Se non li usiamo subito, possiamo chiuderli in un sacchetto per alimenti e conservarli per un paio di giorni in un luogo fresco.
Utilizzando una sac à poche decoriamo ogni cupcakes con un ciuffetto di panna montata con lo zucchero, la panna è necessaria per far attaccare le decorazioni (qualora abbiate bisogno di preparare i cupcakes con largo anticipo rispetto al momento di servirli, è conveniente sostituire la panna con la crema al burro che è più stabile, la ricetta si trova QUI).
A questo punto appoggiamo sulla panna le decorazioni, premendo con delicatezza.
Prima Yoda.



Poi Chewbecca.



Luke.



La principessa Leila.



E infine le spade laser a coppie.



Non sono carini?
La forza è potente in questi cupcakes!

Buon weekend!

lunedì 25 agosto 2014

Apericena a tema Star Wars

Tenetevi pronti perché sto per partire con il mirabolante elenco di cibarie che hanno costituito l'unico ed inimitabile apericena a tema StarWars, organizzato sabato scorso per festeggiare il compleanno di Roberto.
Ma prima di iniziare con il resoconto del menù, ecco una veduta d'insieme del tavolo dei piatti salati.


Pronti?
Iniziamo!

Aperitivo:

Patatine o ricambi Jawa, perché senza patatine non sarebbe un vero aperitivo.



Bibite varie, Yoda sodas e cantina Mos Eisley, bevande per tutti i gusti.





Cena:

Uova sode con maionese e olive o sezione di R2-D2, uova sode a metà con un ciuffetto di maionese e un'oliva nera denocciolata come decorazione.



Rotolini di frittata con robiola e prosciutto o rotolini di Boba Fett, soffice frittata agli spinaci ripiena di robiola e prosciutto cotto, la ricetta presto sul blog.



Melanzane con pomodoro e formaggio o medaglie di Darth Fener, ovvero fettine di melanzane condite con salsa di pomodoro e formaggio fuso, la ricetta è disponibile QUI.


Carne cruda o carne di Rancorcarne tritata condita con olio, aglio e limone, la ricetta la potete trovare QUI.



Tartare di cetrioli con yogurt greco o Han Solo shooter, bicchierini pieni di tartare di cetrioli, con una salsa allo yogurt greco e un pezzetto di sedano, la ricetta la troverete presto sul blog.



Onigiri o saponette Ewok, triangoli di riso ripieni di tonno e maionese, con un rettangolo di alga nori, il cibo preferito dai nerd (la ricetta QUI).



Panini al latte farciti o panini al latte di Bantha, mini panini farciti con maionese e prosciutto cotto, prosciutto crudo, soppressa e pancetta arrotolata, la ricetta per preparare il pane si trova QUI.



Formaggi con marmellata e miele o selezione di Coruscant, pezzetti di pecorino e formaggio Piave accompagnati da marmellata al mandarino, ribes rosso e ribes nero e miele di acacia.



Salami o salame di Ermen Skywalker, direi che non servono altre parole per descriverli (la citazione in questo caso la capiscono solo gli abitanti di Belluno).



Salatini con wurstel e semi di sesamo o proiettili dei Sabbipodi, rotolini di pasta sfoglia ripieni di wurstel, la ricetta è QUI.



Grissini di sfoglia o spade laser, bastoncini di pasta sfoglia con olio, sale e semi di sesamo, la ricetta è disponibile QUI.



Cubotti di prosciutto e melone o Holocron di Obi-Wan, cubi di melone ricoperti da una striscia di prosciutto crudo e tenuti insieme da uno stecchino.



Pasta fredda con pomodori secchi e bresaola o pasta fredda di Hoth, una ricca pasta fredda con tante verdure e bresaola, la ricetta si trova QUI.



Antipasto rosso di verdure o sbobba di Ciube, misto di verdure in salsa di pomodoro servito con fette di pane, la ricetta dell'insalata rossa è scritta QUI.



Frutta:

Anguria, decorata come se fosse una verde Morte Nera. Nessuno ha avuto il coraggio di tagliarla.



Dolci:

Star Wars Cupcakes, cupcakes alla vaniglia con panna e decorazioni in pasta di zucchero, presto la ricetta sul blog.



Cheesecake alle pesche o delizia di Leila, torta con robiola e ricotta ricoperta di marmellata alle pesche e pesche fresche, la ricetta è disponibile QUI.



Cookies con cioccolato e noci pecan o Wookie cookies, biscotti golosi con gocce di cioccolato e noci pecan in pezzetti (QUI la ricetta).



Oltre al cibo abbiamo allestito un tavolino per giocare a Pazaak e abbiamo fatto girare a ciclo continuo sulla tv i film di Star Wars (giusto nel caso in cui qualcuno non avesse ben capito il tema).
Concludendo devo dire che la festa è andata bene ed è valsa la fatica dei preparativi.

Che la forza sia con voi!